Insieme si può

PER 365 GIORNI, A 360 GRADI

al fianco degli ultimi, dei loro diritti negati, della loro dignità violata, dei 30.000 bambini che ogni giorno muoiono a causa dell’estrema povertà.

ssad550 in America Latina, 1.200 in Uganda, 400 in Madagascar, 80 in Tanzania, 370 in Asia tra India, Filippine, Vietnam, Thailandia.

Sono i bambini e i ragazzi del Sostegno a Distanza assistiti da ISP.

dona oraIl progetto, avviato nel 1987 presso l'orfanotrofio di Kiwanga in Uganda, si è sviluppato includendo altri 15 paesi nel mondo.

Ai ragazzi orfani dell’AIDS e della guerra si sono aggiunti i “ragazzi di strada” del Brasile e della Tailandia, i bambini indiani colpiti dallo tsunami, i ragazzi del Madagascar provenienti da famiglie così povere da avere un reddito annuale inferiore ai 300 euro.

 

A fine 2010 contavamo quasi 3000 sostegni. Da allora, però, è iniziata una veloce discesa, dovuta essenzialmente alla crisi economica, che in pochi anni ci ha portato agli attuali 2500 sostegni. 

 

Ciò significa che per questi ragazzi saremo costretti a interrompere l’invio dei contributi: un dramma per loro e per le associazioni e i missionari che li stanno assistendo sul posto. Purtroppo per molti di questi ragazzi l’alternativa è il ritorno nella strada esposti al grande pericolo di venire indirizzati da organizzazioni criminali verso lo spaccio della droga, il furto, la prostituzione minorile.

 

Per i bambini di Kampala (Uganda), di Malina (Filippine), di Bangkok (Tailandia), di San Paolo (Brasile), di Marovoay (Madagascar)… che hanno perso il proprio sostenitore, l’unica possibilità di completare l’anno scolastico, di avere un pasto giornaliero, di venire assistiti in caso di malattia, è rappresentato dalla capacità che avremo di raccogliere i fondi necessari per coprire la loro quota di sostegno.

 

Anche un piccolo contributo può fare la differenza per uno di loro!

 

Naturalmente la soluzione del problema sarebbe la sottoscrizione di nuovi Sostegni a Distanza che rimpiazzino quelli chiusi. In questo senso vi ricordiamo che una donazione di 0,88 euro al giorno (324 euro l’anno) permette a un bambino orfano, o proveniente da una famiglia povera, di andare a scuola, di mangiare almeno una volta al giorno, di accedere alle cure mediche di base. 

 

Aiutaci ad aiutarli, sostieni il sostegno: insieme si può!

Cos'è il Sostegno a Distanza

dona ora

 

Share |

Ultimi video

  • catena uv

  • voli uv

  • sad uv

  • joaquim uv

Ultime foto

  • uganda17 uf

  • catena uf

  • maratona2015uf1

  • afg foto

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su notizie, eventi e comunicazioni.
Privacy e Termini di Utilizzo

5x1000 box16

Firma per ISP e scrivi 93009330254

Il 5x1000 è un modo semplice di contribuire ai progetti di Insieme si può che non costa nulla, ma che diventa speranza concreta per bambini, donne e uomini: clicca e scopri come fare!

sostegno a distanza

Associazione Gruppi "Insieme si può..." onlus - ong

Via Vittorio Veneto 248 - 32100 Belluno ITALY

+39.0437.291298  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 93009330254

Sito web realizzato da