Acqua è Vita, per l’Uomo e il Pianeta

Garantire l’acqua potabile e ottimizzare la gestione delle risorse idriche per le scuole e le famiglie del Nord Uganda

 

L’economia ugandese e il benessere della popolazione sono strettamente legati all’ambiente naturale. Con l’82% della popolazione impiegata nell’agricoltura, il cambiamento climatico globale rischia di avere implicazioni di vasta portata per lo sviluppo socio-economico dell’Uganda.

Il costo del degrado ambientale per il Paese è stato stimato tra il 4% e il 12% del reddito nazionale annuale, dovuto principalmente all’erosione del suolo.

A causa delle estreme condizioni ambientali, le comunità locali soffrono da sempre la scarsità di acqua e la malnutrizione cronica. L’aumento demografico e la minore possibilità di migrare verso le aree di pascolo più lontane stanno trasformando questo popolo nomade in stanziale. Per evitare l’eccessivo depauperamento delle limitate risorse naturali, è indispensabile proporre soluzioni tecniche e pratiche agroforestali sostenibili.

 

Il nostro impegno

 

Il progetto prende vita nelle scuole e nei villaggi del Karamoja (Nord Uganda), zona più arretrata del Paese e che maggiormente risente delle condizioni climatiche avverse e punta a migliorare:

  • la disponibilità diretta di acqua potabile per le comunità che ne sono prive;
  • la disponibilità alimentare di ogni famiglia e scuola selezionata attraverso la coltivazione del proprio fondo agricolo;
  • la disponibilità d’acqua piovana nei periodi di intermittenza delle piogge;
  • le competenze agro-forestali delle famiglie beneficiarie e delle competenze tecniche delle maestranze locali;
  • il contrasto alla desertificazione e la difesa delle risorse naturali del fragile ecosistema dell’area.

In concreto il nostro intervento si concentra sulla:

  • perforazione di nuovi pozzi per l’acqua potabile;
  • riparazione e manutenzione di alcuni pozzi;
  • installazione di sistemi per la raccolta e l’utilizzo dell’acqua piovana;
  • installazione di alcuni piccoli impianti di irrigazione a goccia per gli orti;
  • distribuzione di sementi orticole e piantine da frutto e legna alle famiglie selezionate;
  • formazione e affiancamento delle famiglie coltivatrici con animatori rurali locali;
  • formazione e affiancamento delle maestranze locali in ambito tecnico;
  • costruzione di stufe migliorate che permettono, rispetto al sistema cosiddetto “dei tre sassi”, un risparmio del 50% della legna consumata per cucinare;
  • installazione di stufe a risparmio energetico presso le scuole selezionate.

 

Budget del progetto: 15.000 euro all’anno
Settori:   
Dove nel mondo: Karamoja (Nord Uganda)
Scheda progetto dettagliata: scarica il documento

 

SOSTIENI IL PROGETTO

Tramite bonifico, con causale “Acqua è vita”:

  • Conto Corrente Postale: 13737325
  • Conto Corrente Bancario: UNICREDIT BANCA IT 16 K 02008 11910 000017613555
  • Conto Corrente Bancario: CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D’AMPEZZO E DELLE DOLOMITI IT 23 A 08511 61240 00000 0023078

Oppure tramite carta di credito o Paypal direttamente online, causale “Acqua è vita”