Green schools: scuole “verdi” in Karamoja

Sviluppo agroforestale, protezione, cibo, formazione
per 7 scuole in Uganda

 

Le comunità del Karamoja (Nord Uganda) da sempre soffrono la mancanza di un’equilibrata quantità e diversità di cibo, causata dallo scarso utilizzo dell’agricoltura come mezzo di sostentamento e dalle avverse condizioni ambientali: la deforestazione e l’avanzamento delle zone aride stanno segnando indelebilmente il destino del paesaggio naturale e delle popolazioni locali.

Questo influenza anche il livello di educazione, con una percentuale di alfabetizzazione del 13% (molto bassa rispetto alla media ugandese) e l’80% degli alunni che non completa la scuola primaria a causa della lontananza degli istituti e della cultura seminomade dei Karimojong, per i quali la presenza e il lavoro dei bambini sono indispensabili al sostentamento della comunità.

 

Il nostro impegno

 

Con il progetto “Green schools – Scuole verdi” vogliamo continuare il percorso di crescita umana e ambientale già avviato in 7 scuole del Karamoja (6 primarie e una secondaria) con il coinvolgimento di 3.388 tra studenti e staff scolastico.

Il nostro impegno prevede di:

  • creare un orto e un campo di mais e fagioli, per migliorare la dieta degli alunni (un kit di sementi selezionate costa 30 euro);
  • piantare alberi da frutto e da legna in ciascuna scuola;
  • acquistare attrezzi agricoli per la lavorazione dei campi (50 euro ogni kit);
  • installare una rete di protezione perimetrale per proteggere i terreni dagli animali o dai malintenzionati nelle due scuole (Musas e Kautakou) che ancora non la possiedono;
  • formare 70 agricoltori locali, scelti tra i genitori e i parenti degli alunni, che si prenderanno cura delle coltivazioni e che verranno ricompensati con alcuni attrezzi e sementi (il kit per ogni agricoltore costa 30 euro);
  • riparare gli impianti per la raccolta di acqua piovana, indispensabili per le colture.

Un facilitatore per ogni scuola supervisionerà l’avanzamento dei lavori e si occuperà delle coltivazioni durante i periodi di sospensione delle lezioni, e verranno formati anche dei gruppi di alunni, che collaboreranno alla realizzazione degli orti e alla piantumazione degli alberelli.

 

Budget di progetto: 8.500 euro
Al nostro fianco nel sostegno al progetto: Costa Family Foundation
Settori: 
Dove nel mondo: distretti di Moroto e di Napak (Nord Uganda)
Scheda progetto dettagliata: scarica il documento

 

SOSTIENI IL PROGETTO

Tramite bonifico, con causale “Scuole verdi”:

  • Conto Corrente Postale: 13737325
  • Conto Corrente Bancario: UNICREDIT BANCA IT 16 K 02008 11910 000017613555
  • Conto Corrente Bancario: CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CORTINA D’AMPEZZO E DELLE DOLOMITI IT 23 A 08511 61240 00000 0023078

Oppure tramite carta di credito o Paypal direttamente online, causale “Scuole verdi”