Storie dai progetti

Divenuto orfano di padre e bambino di strada a 8 anni, Ronald ha trascorso le notti della sua infanzia e adolescenza nascondendosi nei canali di scolo delle strade di Kampala (Uganda) per far fronte al freddo e al vento. Grazie all’aiuto di un prete missionario e di alcuni donatori italiani, è riuscito a continuare gli […]

Continua a leggere

Negli ultimi anni e sempre più frequentemente negli ultimi mesi, il Madagascar è stato colpito da alluvioni, cicloni e violente tempeste tropicali che hanno messo in ginocchio una popolazione già pesantemente segnata dalla fame. Numerosissimi sono stati i raccolti della famosa vaniglia malgascia e del riso (ingrediente alla base della dieta del Paese) distrutti dalle […]

Continua a leggere

In Uganda, la maggior parte della popolazione continua a far uso di legna e carbone per la preparazione dei pasti, ricorrendo a metodi tradizionali con un altissimo costo e impatto ambientale. Per questo, ci impegniamo sia per il ricorso a fonti di energia ecologiche e sostenibili, sia per la formazione e sensibilizzazione della popolazione rispetto […]

Continua a leggere

Per il clima secco, arido e inospitale del Karamoja, la popolazione locale dei Karimojong ha adottato uno stile di vita nomade, dedito prevalentemente alla pastorizia. Le comunità del Karamoja si trovano dunque a soffrire la mancanza di un’equilibrata quantità e diversità di cibo, anche a causa dello scarso utilizzo dell’agricoltura come mezzo di sostentamento e […]

Continua a leggere

Tra le prime dieci cause di morte in Uganda, come riportato dalle statistiche del Center for Disease Control and Prevention per l’anno 2018, vi sono malattie come tifo, colera e dissenteria. Queste patologie di facile contagio rendono particolarmente rilevante la presenza di strutture e servizi igienici adeguati, specialmente nelle aree del Paese più arretrate e […]

Continua a leggere

Il 25 dicembre rimbalza dall’Ecuador questa notizia (riportata perfino nei telegiornali qui in Perù): “Venezuelano affoga dopo aver salvato un bambino nel fiume Jubones”. All’inizio quel nome non era nuovo, ma mai avremmo pensato che fosse lui. Viveva a Lima con la famiglia (moglie e tre figli) ed avevano deciso di rientrare in Venezuela. Erano […]

Continua a leggere

La notizia mi è arrivata improvvisa ed è stato come ricevere un pugno allo stomaco e uno al cuore: a Gulu è morta Harriet! Di colpo mi sono ritrovato proiettato indietro nel tempo di 18 anni… LUGLIO 2003 – IL CALVARIO DI HARRIET Se dovessi riassumere in una sola immagine questo viaggio in Uganda, non […]

Continua a leggere

Sono da poco tornata da un viaggio in Uganda di circa 40 giorni. È stato un viaggio particolare, alla scoperta del mondo, delle sue meraviglie e sofferenze, e in un certo senso anche delle mie. L’Uganda è un Paese ricco di bellezza, di colori sgargianti, di sorrisi e canti, di panorami mozzafiato per una natura […]

Continua a leggere

Ho conosciuto David nel 2019. Ricordo ancora quando è entrato per la prima volta in ufficio e si è subito diretto verso il punto della stanza più colorato, senza tante formalità. All’inizio ho lasciato fare, non è stato sicuramente il primo, ma dopo un po’ sono dovuta intervenire per evitare che la situazione degenerasse. Mi […]

Continua a leggere

Sono nato nel 1953 e ho avuto l’acqua corrente in casa nel 1959. Fino ad allora andavo ad attingere acqua alla fontana del paese con dei secchi, trasportati poi faticosamente sulle spalle. Normalmente il sabato pomeriggio si svolgeva il rito del bagno: io e le mie sorelline finivamo tutti insieme in una tinozza piena d’acqua, […]

Continua a leggere