Una casa per un nuovo inizio

Costruzione di due nuove case per le famiglie del villaggio di Poovanipattu, nel Tamil Nadu in India

Nel distretto di Ariyalur, nello Stato del Tamil Nadu, la maggior parte della popolazione appartiene ad una comunità socialmente emarginata e fortemente discriminata: i Dalit, ovvero i cosiddetti “fuori casta” o “intoccabili”. Il sistema delle caste è profondamente radicato nella cultura e nella società indiana e i Dalit costituiscono circa il 20% dell’intera popolazione.

La principale risorsa economica della zona è l’agricoltura e quasi tutti gli abitanti dei villaggi del distretto lavorano alle dipendenze delle caste più elevate in condizioni pericolose e precarie. Il salario minimo che ricevono è insufficiente per sostenere la famiglia, la continua esposizione al sole e alle piogge durante tutta la giornata e la mancanza di un pasto sano e completo aumentano il rischio di malattie e di morti precoci.
La maggior parte delle famiglie di questi villaggi vive in abitazioni precarie, fatte di paglia o foglie di palma e coperte da teloni di plastica (inutili contro le infiltrazioni di acqua durante la stagione delle piogge) e senza isolamento dal terreno. Un ambiente malsano dove vivere e crescere i bambini.

 

Il progetto ha tre obiettivi principali:

  • migliorare le condizioni igienico abitative dei gruppi Dalit attraverso la costruzione di casette in muratura in alcuni villaggi nel distretto di Ariyalur;
  • generare opportunità occupazionali per i lavoratori locali che a causa del Covid-19 hanno visto ridotte le opportunità lavorative;
  • emancipare le donne nelle scelte decisionali: le responsabili locali del progetto di microcredito solidale si occuperanno in piena autonomia di verificare l’idoneità delle famiglie a partecipare al progetto e saranno le responsabili locali anche per questa iniziativa

 

Il progetto prevede la costruzione di robuste casette in cemento e pietra con bagni esterni, dotate di serramenti, impianti elettrici e pavimenti rivestiti di piastrelle. I beneficiari delle casette detengono le proprietà dei terreni su cui verranno costruite le casette e forniranno manodopera gratuita contribuendo alle spese di costruzione per il 16% dell’importo necessario per la manodopera.

Il nostro impegno

 

Santhanam e Sahayam vivono con i figli Aanast e Aahash in un’abitazione fatiscente. Nessuno di loro ha mai frequentato la scuola a causa dei debiti contratti per far fronte alle spese mediche della madre, asmatica e diabetica.
Ashokraj e Selvakumary sono i genitori di Abimanyu, un bimbo di 4 anni che soffre di problemi di salute a causa dell’ambiente malsano dove vive. La famiglia abita in una capanna precaria insieme a Rani, la nonna paterna.

Insieme si può si è impegnata per la realizzazione di due casette per queste due famiglie Dalit nel villaggio di Poovanipattu, per un importo complessivo di 6.100 euro.

 

Budget di progetto: 6.100 euro
Partner di progetto: Alpha Educational And Charitable Trust

Settori:
Dove nel mondo: Poovanipattu, Stato del Tamil Nadu – India

Scheda progetto dettagliata: scarica il documento

 

SOSTIENI IL PROGETTO

Tramite bonifico, con causale “Casette India”:

  • Conto Corrente Postale: 13737325
  • Conto Corrente Bancario: UNICREDIT BANCA IT 16 K 02008 11910 000017613555
  • Conto Corrente Bancario: CORTINABANCA IT 23 A 08511 61240 00000 0023078

Oppure tramite carta di credito o Paypal direttamente online.