Luce alla scuola di Kalongo

Per garantire l’illuminazione nelle sale e nei dormitori della scuola

 

La “St. Theresa Girls Primary School” di Kalongo (Nord Uganda) è una scuola femminile nata per sostenere bambine e ragazze che vivono in condizioni di grande povertà, che non vengono altrimenti mandate a scuola dalle loro famiglie e che raggiunta l’età dell’adolescenza sono date in moglie con matrimoni combinati.

Oltre alle aule, la struttura è dotata anche di tre blocchi adibiti a dormitorio che ospitano circa 200 ragazze ogni anno e un blocco usato come refettorio. Attualmente la scuola è frequentata da 750 studentesse, seguite da 37 dipendenti fra insegnanti e personale non docente, dei quali solo 14 insegnanti sono pagati dal governo centrale.

 

Il nostro impegno

 

Da 20 anni abbiamo attivato il sostegno a distanza per garantire a un’ottantina di bambine e ragazze l’ospitalità presso la struttura durante gli anni della scuola e l’accesso al percorso d’istruzione completo: non solo sostegno diretto alle studentesse, anche interventi strutturali (un dormitorio, un nuovo pozzo per l’acqua potabile e la riabilitazione di un pozzo che dava acqua inquinata).

L’impianto solare attualmente installato che alimenta i saloni per lo studio, per la sala delle proiezioni e per i dormitori delle bambine non è più affidabile, le batterie vanno sostituite.

Un nostro volontario di “Insieme si può…”, ingegnere elettrico, a novembre 2018 è sceso in Uganda per supervisionare la situazione e finalizzare i dettagli operativi dell’intervento.

 

Budget del progetto: 6.000 euro

Settori:  Istruzione e formazione

Dove nel mondo: Kalongo (Nord Uganda)

Scheda progetto dettagliata: scarica il documento