CONTINUITÀ E FUTURO PER LA MOROTO PARENTS SECONDARY SCHOOL

Il progetto si sviluppa in Karamoja (distretto di Moroto), una regione dal clima secco e inospitale situata nel Nord dell’Uganda, dove l’82% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà. Nonostante dal 1997 sia attivo il programma governativo “Universal Primary Education” per garantire l’educazione primaria a tutti i bambini ugandesi, nel distretto di Moroto si registra un tasso di alfabetizzazione del 13% con l’80% dei bambini iscritti che abbandona la scuola primaria prima del completamento del ciclo.

La situazione peggiora ulteriormente nelle aree più remote della regione, dove il programma governativo UPE, per mancanza di risorse, non riesce ad arrivare. In questo contesto di abbandono, sono quindi le comunità che si attivano per sopperire, in parte, alla mancanza di servizi primari tra cui l’educazione. Nascono in questo modo le scuole comunitarie che, in una fase iniziale, sono spesso costituite da una semplice lavagna posta sotto ad un albero o, nella migliore delle ipotesi, da piccole costruzioni di legna e fango adibite a classi.
Raggiunto un determinato livello di organizzazione, le scuole comunitarie vengono comunque riconosciute dal governo, ma ancora non possono entrare a far parte del programma UPE per la mancanza di altri requisiti strutturali, mancanza ai quali le comunità non possono far fronte a livello finanziario.

MOPSS è una di queste. L’acronimo sta per “Moroto Parents Secondary School”, nome che indica che la scuola è nata e si è sviluppata proprio grazie ai sacrifici e ai contributi dei genitori degli studenti nel corso degli anni. È una scuola che offre la possibilità di frequenza anche ai bambini delle famiglie più povere (80.000 UGX a trimestre – circa 20 euro), rispetto alle altre della città che hanno costi molto più alti. Situata a poche centinaia di metri dal centro di Moroto, confina con una delle strade principali della città ed è una delle poche scuole secondarie che è riuscita a raggiungere risultati incoraggianti, ottenendo recentemente il riconoscimento da parte del Governo.

 

Il nostro impegno

Ritenendo imprescindibile il diritto all’educazione primaria per ogni bambino, con questo progetto “Insieme si può…” vuole supportare la Moroto Parents Secondary School, che offre la possibilità di frequenza ai bambini delle famiglie più povere tra le povere, garantendo tasse scolastiche ridotte del 70% circa rispetto alle altre scuole della zona.

Il progetto – realizzato in partenariato con la Provincia Autonoma di Bolzano – prevede il completamento delle 3 aule presenti (S1, S2, S3) terminando muri e pavimenti e dotando le stesse di porte e finestre, per rendere dignitosi e sicuri gli ambienti che ospitano gli oltre 340 giovani studenti Karimojon ed incentivarne la frequenza scolastica.
L’intervento ha anche l’obiettivo di migliorare l’organizzazione e l’igiene della scuola, tramite la costruzione di nuove latrine e la ristrutturazione di quelle esistenti. In questo modo, si favorirà un calo delle assenze scolastiche causate dalla condizione attuale dei bagni (ad esempio infezioni, epidemie, ma anche questioni di genere che si verificano specialmente nella fascia di età che interessa i ragazzi di scuola secondaria)

Il progetto prevede inoltre la formazione in ambito agricolo e forestale di alunni e insegnanti, volta a:

  • aumentare la disponibilità e le varietà di cibo;
  • far diminuire il livello diffuso di malnutrizione;
  • ridurre il consumo di legna utilizzato dagli agricoltori e dalle scuole.

 

Per completare la costruzione delle tre aule e delle latrine, e la formazione agroforestale di alunni e insegnanti “Insieme si può…” si impegna con un budget di €14’000,00.

 

 

Settore:

Dove nel mondo: Moroto, Uganda
Scheda progetto dettagliata: scarica il documento

 

SOSTIENI IL PROGETTO

Tramite bonifico, con causale “Erogazione liberale – Continuità e futuro per MOPSS”.

  • Conto Corrente Postale: 13737325
  • Conto Corrente Bancario: CORTINABANCA IT 23 A 08511 61240 00000 0023078

Oppure tramite carta di credito o Paypal direttamente online.