Cibo e igiene per i bambini di Loparipar

Completiamo insieme la scuola primaria con una nuova cucine e latrine

 

Il progetto si sviluppa nella regione del Karamoja (distretti di Moroto e Napak), dove l’82% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà.

Il Karamoja ha un clima secco e inospitale, interrotto da violente precipitazioni stagionali. Il periodo delle piogge dura circa 4 mesi, corrispondenti al ciclo di crescita della vegetazione e delle colture.

Di conseguenza, la popolazione locale dei Karimojong ha adottato uno stile di vita nomade, dedito prevalentemente alla pastorizia. Queste condizioni influenzano inevitabilmente il sistema educativo, che presenta notevoli criticità.

Nonostante dal 1997 sia attivo il programma governativo “Universal Primary Education(UPE) per garantire l’educazione primaria a tutti i bambini ugandesi, nei distretti di Moroto e Napak si registra un tasso di alfabetizzazione del 13% (molto basso rispetto al resto del Paese) con l’80% dei bambini iscritti che abbandona la scuola primaria prima del completamento del ciclo.

La situazione peggiora ulteriormente nelle aree più remote della regione, dove il programma governativo UPE, per mancanza di risorse, non riesce ad arrivare. In questo contesto di abbandono, sono quindi le comunità che si attivano per sopperire, in parte, alla mancanza di servizi primari tra cui l’educazione. Nascono in questo modo le scuole comunitarie che, in una fase iniziale, sono spesso costituite da una semplice lavagna posta sotto ad un albero o, nella migliore delle ipotesi, da piccole costruzioni di legna e fango adibite a classi.

Raggiunto un determinato livello di organizzazione, le scuole comunitarie vengono comunque riconosciute dal governo, ma ancora non possono entrare a far parte del programma UPE per la mancanza di altri requisiti strutturali, mancanza ai quali le comunità non possono far fronte a livello finanziario.

Il nostro impegno

Con questo progetto ISP vuole supportare le scuole comunitarie e le comunità più deboli, ritenendo imprescindibile il diritto all’educazione primaria per ogni bambino,

In partenariato con la Chiesa Valdese, attraverso il sostegno proveniente dall’ Otto per Mille Valdese, ISP  sta proseguendo la realizzazione di un progetto pilota, partito nel 2016 a Moroleum, con la costruzione della mancante scuola primaria. Ora che la scuola è stata completata e i bambini possono finalmente frequentarla, con le annesse attività di agro forestazione, il progetto si è replicato anche nel villaggio di Loparipar.

La formazione in ambito agricolo e forestale sta avendo un enorme successo tra i beneficiai karimojon:

  • aumenta la disponibilità e le varietà di cibo;
  • fa diminuire il livello diffuso di malnutrizione;
  • riduce il consumo di legna utilizzato dagli agricoltori e dalle scuole.

Alla fine del 2020 è partita la costruzione di una struttura adibita a classi, che ospiterà anche l’ufficio di presidenza e una stanza alloggio per gli insegnanti, una cucina ( con 2 stufe metalliche a risparmio energetico per la preparazione dei pasti) e una latrina.

Il progetto vuole così essere un proseguo di due importanti azioni: una strutturale e l’altra di carattere pratico-formativo in ambito agroforestale.

 

“Insieme si può…”, tramite finanziamenti propri, si propone di costruire la latrina, la cucina (con 2 stufe metalliche a risparmio energetico) per garantire condizioni igieniche di base degli alunni e del personale scolastico e dare la possibilità agli studenti di ricevere un pasto caldo.

 

Budget del progetto: 9.300,00 euro

Settori:

Dove nel mondo: Loparipar, Uganda

Scheda progetto dettagliata: scarica il documento

 

SOSTIENI IL PROGETTO

Tramite bonifico, con causale “Erogazione liberale – Cucina e latrine scuola di Loparipar – Uganda:

  • Conto Corrente Postale: 13737325
  • Conto Corrente Bancario: UNICREDIT BANCA IT 16 K 02008 11910 000017613555
  • Conto Corrente Bancario: CORTINABANCA IT 23 A 08511 61240 00000 0023078

Oppure tramite carta di credito o Paypal direttamente online, causale “Erogazione liberale – Cucina e latrine scuola di Loparipar – Uganda