Insieme si può

Un vestitino nuovo

Donazione minima 20,00

Dona un vestito ai bambini indios forzati con le loro famiglie a lasciare la propria terra e vivere oggi in condizioni di miseria estrema nella riserva indigena di Dourados (Mato Grosso do sul, Brasile).

 

Descrizione

Nelle Aree Indígene di Parambizinho e Jaguapirù vive un popolo strappato dalla sua terra dall’egoismo di pochi usurpatori di terre ora coltivate a canna e soia, spogliato di tutti i suoi valori, privato di identità culturale e religiosa, rinchiuso in una zona paludosa, malsana, totalmente priva di strutture.

La maggioranza degli Indios abita in baracche fatte di paglia, lamiere, cartoni e materiale riciclato; prive di acqua, fognature interrate, energia e luce. Molte famiglie hanno problemi di alcolismo, droga, prostituzione, stupri, gravidanza adolescenziale, traffico di bambini, omicidi, suicidi.

La fame fa ancora strage. Solo la metà dei ragazzi accede alla scuola bilingue (portoghese e guarany) perché privi di calzature e abiti. Le aldeie (villaggi in senso esteso) rappresentano il luogo d’inizio di un’attività umanitaria destinata a porre freno alla denutrizione, alla violenza, all’ingiustizia e alla morte.

 

Come funziona:

  1. Scegli il Regalo Senza Frontiere che desideri donare
  2. Decidi se ricevere il biglietto al tuo indirizzo così da personalizzarlo e consegnarlo direttamente al destinatario oppure in fase di chiusura dell’ordine indica l’indirizzo del destinatario e precederemo noi a inviarglielo con la spiegazione dell’iniziativa
  3. Dona il corrispettivo del Regalo che hai scelto e sostieni lo specifico progetto

Ti potrebbe interessare…