Insieme si può

UN LETTO IN PEDIATRIA
biglietto cartaceo

Donazione minima 40,00

Dona un letto in pediatria per i piccoli ammalati ricoverati presso lo Nzara Hospital in Sud Sudan, i primi a soffrire le conseguenze di una guerra orribile che sta riducendo la popolazione locale allo stremo.

 

Descrizione

I Regali Senza Frontiere non sono un semplice biglietto, ma un gesto concreto: sostituiscono un dono tradizionale con un’offerta a favore del progetto “Un ospedale di frontiera”. 

 

Il St. Therese Nzara Hospital nasce in un paese che ormai da decenni sta vivendo un periodo di guerra e instabilità: il Sud Sudan.

Iniziato dalle suore comboniane nel 1954 l’ospedale di frontiera di St. Theresa a Nzara, in Sud Sudan al confine con l’Uganda, è diventato presto il primo ospedale di riferimento regionale. Le suore, che ancora oggi lo gestiscono, hanno seguito dapprima un programma contro la lebbra, aggiungendo subito dopo anche la tubercolosi. Nel 1995 è stato aggiunto il reparto pediatrico e nel 2005 la clinica HIV/AIDS. Nel 2017 sono stati accolti 20.541 ammalati, oltre 7.000 sono stati i bambini ricoverati nel reparto pediatrico di cui 342 sono stati salvati dalla malnutrizione. La sfida più grande è la mancanza di quantità e qualità.

 

COME FUNZIONA

letto in pediatriaDONA per il progetto che hai scelto
SCEGLI se ricevere a casa o passare a ritirare in ufficio il biglietto oppure se preferisci che lo spediamo noi direttamente al destinatario (potendo eventualmente aggiungere anche un messaggio personalizzato)
CONSEGNA, se non lo abbiamo già spedito noi, il biglietto al destinatario e condividi l’importanza della scelta del tuo dono

 

Richiedi il biglietto cartaceo che spiega l’iniziativa, personalizzalo con una dedica  ed invialo a chi vuoi tu!

Ti potrebbe interessare…