Insieme si può

PER 365 GIORNI, A 360 GRADI

al fianco degli ultimi, dei loro diritti negati, della loro dignità violata, dei 30.000 bambini che ogni giorno muoiono a causa dell’estrema povertà.

wilSabato 7 aprile alla Piscina comunale di Agordo l'inaugurazione dell'ultima tappa della mostra itinerante.

La mostra “Water is life” è realizzata dagli alunni dell’attuale classe seconda Liceo delle Scienze Umane dell’Istituto Canossiano di Feltre in occasione del Word Water Day, la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dall’Onu nel 1992 e celebrata ogni anno il 22 marzo. I contenuti (immagini, grafici, dati, citazioni, testimonianze) sono frutto del duro impegno da parte di tutti gli alunni della classe che hanno scattato le foto, eseguito le ricerche e selezionato dati, testi e informazioni, coordinati dall’insegnante e dai referenti degli enti promotori: società sportiva OndabluIstituto Canossiano di Feltre e Insieme si può.

 

La classe partendo da esperienze personali, percezioni estetiche e osservazioni dirette delle realtà territoriali circostanti, si è messa in gioco nella presa di contatto con storie e mondi dominati dalla carenza cronica di acqua, da cui l’impegno a presentare i progetti di Insieme si può per la realizzazione di pozzi in villaggi e scuole del Nord Uganda. Filo conduttore è quindi lo sguardo dei ragazzi che interpretano la dimensione vitale della più preziosa e insieme fragile risorsa del Pianeta, lungo tre sezioni distinte, ma coerenti: acqua come “quotidianità” (dalla sorgente alla piscina) acqua come “esperienza” (le anime dell’acqua) acqua come “responsabilità” (un pozzo per la vita).

 

Inaugurazione ad Agordo, sabato 7 aprile, ore 10.00, presso la Piscina comunale.
La mostra rimarrà esposta fino al 14 aprile.

 

Alla mostra è correlato un concorso per le scuole che potranno creare uno slogan o la sua rappresentazione grafica sotto forma di disegno/vignetta, che sarà stampato su 5000 adesivi, in successiva distribuzione in tutta la provincia. Gli adesivi saranno collocati nei punti chiave della vita familiare, scolastica, aggregativa, sociale dove è più frequente riscontrare un uso della risorsa acqua poco attento allo spreco (rubinetti, docce, fontane, impianti sportivi...). Saranno premiate 4 categorie: Scuole primarie, Scuole secondarie di I grado, Scuole secondarie di II grado.

 

È possibile prenotare visite guidate – si effettueranno dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19.00 – contattando la referente Federica De Carli (via mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o telefonicamente c/o ufficio Insieme si può 0437291298). Ingresso e visite guidate sono gratuiti. Il ricavato di eventuali offerte sarà interamente devoluto alla realizzazione di un pozzo per una scuola in Uganda, con Insieme si può.

 

La mostra è ideata e organizzata da Ondablu, Istituto Canossiano di Feltre e Insieme si può.

Conta della collaborazione e del patrocinio dei Comuni di Pedavena e Santa Giustina, dell’Unione Montana Agordina, del Comitato Regionale Veneto della FIN - Federazione Italiana Nuoto e del Consiglio di Bacino Dolomiti Bellunesi.

Hanno dato il loro supporto anche Bim Gestione Servizi Pubblici (GSP), Bim Belluno Infrastrutture e i Rotary Club di Belluno, Feltre e Cadore-Cortina.

 

La locandina

 

Share |

Ultimi video

  • catena uv

  • voli uv

  • sad uv

  • joaquim uv

Ultime foto

  • uganda17 uf

  • catena uf

  • maratona2015uf1

  • afg foto

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su notizie, eventi e comunicazioni.
Privacy e Termini di Utilizzo

5x1000 18box

Mettici la firma!

Non costa nulla e garantisci cibo, acqua, scuola e futuro per bambini, donne e uomini che vivono nell'estrema povertà.

sostegno a distanza

Associazione Gruppi "Insieme si può..." onlus - ong

Via Vittorio Veneto 248 - 32100 Belluno ITALY

+39.0437.291298  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 93009330254

Sito web realizzato da