Insieme si può

PER 365 GIORNI, A 360 GRADI

al fianco degli ultimi, dei loro diritti negati, della loro dignità violata, dei 30.000 bambini che ogni giorno muoiono a causa dell’estrema povertà.

Domande frequenti - FAQs

SOSTEGNO A DISTANZA

È sufficiente compilare il modulo di adesione inserendo i tuoi dati. Non si tratta di un'adesione automatica: verrai ricontattato nei giorni seguenti per perfezionare il sostegno.

A tutti coloro che abitano nelle vicinanze di Belluno, consigliamo di venire a trovarci in sede (Via Garibaldi, 18, Belluno - 0437.291298).

Al momento dell'adesione viene compilata una semplice documentazione e si riceve la scheda anagrafica del bambino contente una sua foto e alcune brevi informazioni sulla sua storia personale e sulla realtà in cui vive. Il sostegno, quindi, viene caricato nel database dell'Associazione dedicato al SaD.

Tutti possono prendersi cura di un bambino o di un ragazzo: la singola persona, una famiglia, classi di scuola o di asilo, bambini e ragazzi che seguono il catechismo in parrocchia, gruppi di colleghi di lavoro, gruppi di semplici amici ecc.

Qualora ad aderire al Sostegno a Distanza sia un gruppo, è necessario che al suo interno venga individuato un responsabile al quale sarà intestato il sostegno e con il quale l'Associazione si interfaccerà per ogni aspetto.

Una volta l'anno il sostenitore riceverà qualche notizia sul bambino o sul ragazzo sostenuto: una foto recente, la pagella, una letterina, un disegno...

Informazioni e aggiornamenti più frequenti presupporrebbero un impiego di risorse molto elevato (costi di spedizione, impegno degli operatori locali...).

In questo senso chiediamo la comprensione dei sostenitori poiché, considerate le difficili condizioni in cui spesso lavorano gli operatori di progetto, non sempre è facile garantire la puntualità degli invii.

Il Sostegno a Distanza è realmente efficace nel momento in cui diventa un progetto a lungo termine. L'aiuto stabile e continuativo, infatti, permette all'Associazione e ai responsabili dei vari progetti in loco, di poter contare su di una programmazione pluriennale, affinché i bambini e i ragazzi sostenuti non vengano mai lasciati soli.

Per questi motivi chiediamo ai sostenitori di impegnarsi per almeno tre anni, tempo minimo per garantire la progettualità descritta.

Ciò non significa che terminati i tre anni il sostegno viene interrotto, anzi: sarà rinnovato automaticamente a meno che il sostenitore non ci comunichi diversamente.

Se non sussistono motivi particolari, il bambino o il ragazzo assegnati rimangono gli stessi per tutta la durata del sostegno. Ci sono però alcuni casi in cui si rende necessaria la loro sostituzione.

Il sostegno a distanza può concludersi per motivi diversi: perché il bambino ha terminato il percorso educativo previsto, perché le condizioni economiche sono migliorate o perché riesce a entrare nel mondo del lavoro.  E questo rappresenta il successo del nostro intervento!

Ma può anche interrompersi, purtroppo, perché il bambino e la sua famiglia si trasferiscono lontano e non è più possibile seguirli o perché la famiglia non partecipa alle attività.

Qualora si verificassero una di queste condizioni o altre di simili, l'ufficio informerà il sostenitore proponendogli il sostegno di un altro bambino dello stesso progetto. A questo proposito chiediamo a tutti coloro cui capiterà una sostituzione di essere comprensivi perché le difficoltà ambientali e culturali in cui ci muoviamo sono davvero tante. In ogni caso riteniamo importante sottolineare che il sostegno, qualora duri anche pochi mesi, è sempre significativo e importante.

Sì, è possibile e consigliato. I bambini sono sempre molto contenti di ricevere lettere, fotografie, disegni da parte di chi li sostiene anche se rispondere non è sempre nella loro mentalità. Quando lo fanno sono spesso impacciati o non sanno cosa dire. In genere la cosa più facile per loro è semplicemente ringraziare o fare un disegno.

Lo scambio epistolare con il bambino sostenuto può avvenire esclusivamente per tramite del nostro ufficio. Sarà nostra cura tradurre le vostre lettere in inglese, francese e portoghese.

L'ingente costo di spedizione e di sdoganamento e soprattutto la possibilità che si creino gelosie e tensioni, sconsigliano l'invio di pacchi.

Solo nel caso in cui ci sia da parte dall'Associazione l'allestimento di un container, sarà possibile di inserire anche un pacchetto dono per ogni bambino. In questo caso informeremo i sostenitori del progetto in questione per tempo.

Nel caso in cui il sostenitore non possa o non voglia più sostenere il bambino, "Insieme si può..." si fa carico di continuare ad aiutare il bambino fino alla fine del suo percorso, cercando nel frattempo un nuovo sostenitore.

É importante comunicarci l'interruzione del sostegno il prima possibile.

"Insieme si può..." trattiene in Italia per costi di gestione solamente il 12% dell'importo versato dal sostenitore. Riusciamo a mantenere i costi al minimo grazie al lavoro di tanti volontari che ci aiutano quotidianamente in ufficio per la spedizione delle letterine, l'imputazione dei dati, la traduzione e altro.

Il sostegno non si limita al singolo bambino beneficiario, ma si estende alla sua comunità o famiglia.
D'altra parte non sarebbe possibile né materialmente, tantomeno e soprattutto eticamente, sostenere e, quindi, scegliere un bambino rispetto a un altro!

La quota annuale prevista, pertanto, è stabilita affinché possa garantire il sostegno della comunità in cui vive. Non tutta con un singolo sostegno, certamente: più sono i bambini sostenuti, più la loro comunità o famiglia ottengono i mezzi per sussistere.

I fondi raccolti dal SaD sono inviati ai progetti generalmente tre volte all'anno, in coincidenza con l'inizio dei trimestri scolastici.

Garanti del loro corretto impiego sono i responsabili di progetto, missionari, volontari laici, organizzazioni locali che sul posto seguono personalmente i ragazzi.

"Insieme si puo'..." aderisce al Forum SAD – Forum permanente per il sostegno a distanza (www.forumsad.it) e ha sottoscritto la Carta dei principi e la Carta dei criteri di qualità. Aderisce, inoltre, alle "Linee Guida per il Sostegno a Distanza di minori e giovani" emanate dall'ex  Agenzia per le Onlus.

L'Associazione ha chiesto a tutti i partner locali di sottoscrivere un contratto di collaborazione in cui sono esplicitati i reciproci impegni.

Tutto ciò significa lavorare a favore della correttezza dell'informazione, della trasparenza, della visibilità e qualità degli interventi di sostegno a distanza.

Il versamento dei € 310 annui può avvenire in soluzione unica o in più quote. Per esigenze contabili è preferibile non pagare con scadenza mensile.

É possibile versare il proprio sostegno attraverso:

- bollettino postale: conto corrente 13737325

- bonifico bancario: IT 16 K 02008 11910 000017613555 – Unicredit Banca

- assegno bancario: presso i nostri uffici

intestati a Associazione Gruppi "Insieme si può..." Onlus – Ong

- denaro contante: presso i nostri uffici (non si può accedere alla detrazione fiscale).

Sì, tutti i versamenti effettuati a "Insieme si può..."possono venire detratti dall'imposta lorda dovuta nella misura del 19% (fino ad un massimo di 2065 euro) oppure dedotti (fino ad un massimo del 10% del reddito imponibile) sia per le imprese sia per le persone fisiche. Per usufruire di tali benefici è necessario conservare la ricevuta del versamento postale o bancario.

Share |

Ultimi video

  • catena uv

  • voli uv

  • sad uv

  • joaquim uv

Ultime foto

  • uganda17 uf

  • catena uf

  • maratona2015uf1

  • afg foto

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su notizie, eventi e comunicazioni.
Privacy e Termini di Utilizzo

ssad box

Sostieni il sostegno

1.200 in Uganda, 550 in America Latina, 400 in Madagascar, 80 in Tanzania, 370 in Asia tra India, Filippine, Vietnam, Thailandia...

sostegno a distanza

Associazione Gruppi "Insieme si può..." onlus - ong

Via Vittorio Veneto 248 - 32100 Belluno ITALY

+39.0437.291298  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 93009330254

Sito web realizzato da