Insieme si può

PER 365 GIORNI, A 360 GRADI

al fianco degli ultimi, dei loro diritti negati, della loro dignità violata, dei 30.000 bambini che ogni giorno muoiono a causa dell’estrema povertà.

dona-oradisabili prgIn Uganda, uno dei Paesi più poveri al mondo, sono moltissimi i casi di disabilità, che da stime ufficiali riguardano il 10% della popolazione. Le cause più diffuse sono poliomelite, malaria, infezioni ossee, paralisi celebrali e lesioni dalla nascita, malnutrizione, incidenti da ordigni rimasti nel suolo, incidenti stradali.

 

La vita delle persone con disabilità, in questo Paese in larga parte ancora culturalmente e socialmente arretrato, è di grave sofferenza: le famiglie di origine e le realtà cui queste esseri umani appartengono generano esistenze di emarginazione, vergogna e umiliazione.

 

Insieme si può si impegna da oltre 30 anni in progetti che restituiscano dignità umana e inclusione, attraverso programmi e strumenti concreti che migliorano l’esistenza quotidiana di migliaia di bambini e ragazzi.

 

Il progetto è indirizzato in particolare proprio ai bambini e ai ragazzi per i quali verrà incrementato l'accesso alle cure sanitarie e riabilitative, garantita alimentazione e istruzione, facilitato l’accesso ai servizi sociali per aiutare l'inclusione e la partecipazione alla vita della famiglia e della comunità; i giovani saranno sostenuti, inoltre, nella formazione professionale e quindi nella ricerca di un lavoro. Nello specifico:

  • saranno coperte le spese per gli interventi chirurgici correttivi per 50 bambini e ragazzi con disabilità (1 intervento: ca. 310 euro)
  • saranno acquistati e distribuiti 45 tricicli e carrozzine per assistere nella mobilità altrettante persone con disabilità (1 carrozzina: 180 euro ; 1 triciclo con pedali a mano: 300 euro)
  • verranno acquistati e consegnati dispositivi per la terapia di riabilitazione e verranno pagati i percorsi di recupero terapeutico per 5 bambini (dispositivi e riabilitazione per 1 bambino: 85 euro)
  • si provvederà alle spese di formazione professionale, monitoraggio e affiancamento nel mercato del lavoro per 10 giovani con disabilità (programma per 1 giovane: 140 euro)
  • si garantirà l’alimentazione a 55 bambini e giovani disabili abbandonati che sono accolti in strutture di inclusione e recupero (alimentazione per 1 bambino: 1,50 euro/giorno)

 

Muovere i primi passi, essere inclusi, godere di una piccola autonomia, condurre un’esistenza dignitosa. Questi sono gli obiettivi di questo progetto, fatto di piccole azioni in grado di cambiare la vita non solo di questi bambini e ragazzi, ma anche delle loro famiglie e delle loro comunità.

 

dona-ora

 

Scarica la scheda del progetto

 

Share |

Ultimi video

  • catena uv

  • voli uv

  • sad uv

  • joaquim uv

Ultime foto

  • uganda17 uf

  • catena uf

  • maratona2015uf1

  • afg foto

Iscrizione newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su notizie, eventi e comunicazioni.
Privacy e Termini di Utilizzo

ssad box

Sostieni a distanza. Salva una vita.

Acqua, cibo, salute, istruzione: diritti fondamentali che devono avere tutti i bambini del mondo.

sostegno a distanza

Associazione Gruppi "Insieme si può..." onlus - ong

Via Vittorio Veneto 248 - 32100 Belluno ITALY

+39.0437.291298  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 93009330254

Sito web realizzato da